Corno alle scale - news
 
 
 

La straordinaria cornice dell’Appennino Tosco-Emiliano, regione di grande interesse ambientale situata a solo un’ora di distanza da Bologna e da Firenze, offre grandi spazi, grandi silenzi e ampi orizzonti ormai rarissimi ovunque, adatti quindi ad una vacanza preziosa per tutti coloro che, anche solo per pochi giorni, vogliono dimenticare i frenetici ritmi delle città, rigenerando il proprio spirito all’insegna della salute e del benessere.

Le vicine zone di Vidiciatico e delle terme di Porretta, percorse a piedi o in mountain bike, sono luoghi ove più si coglie il mutare delle stagioni: in primavera il ridente rifiorire della natura, in estate il tepore del sole temperato dalla montagna, in autunno i colori che ricordano l’arte di Van Gogh, in inverno il bianco della neve della stazione sciistica del Corno alle Scale, con i suoi 36 km. di piste battute.

Ma non solo natura: gli appassionati di storia possono ammirare gli antichi resti archeologici di Lizzano in Belvedere che risalgono al 553 d.C., le antiche Pievi di Madonna dell’Acero, di Monteacuto e di Querciola, le chiese romaniche di Gabba e di Grecchia, il museo etnografico della Cultura Montanara di Poggiolforato, con più di 3000 oggetti esposti.

E infine il relax e il divertimento, assicurati da un capillare calendario di eventi, sagre, concerti, gare e... tanto altro.

All’incrocio di questi sentieri di natura, storia, arte e spettacolo, sorge l’Hotel “Corno alle Scale” che, proprio per la sua posizione centrale, non a caso è il più vicino alle piste da sci, al maneggio, ai campi da tennis, da calcetto, da basket.
Per meglio garantire agli ospiti ogni comfort, bagno, telefono e TV sono presenti in tutte le 26 camere dell’Hotel che, aperto tutto l’anno e dotato di ascensore, giardino e parcheggio, è in grado di unire alla cordiale accoglienza della famiglia Pozzi la cucina genuina, ricca dei sapori casalinghi della gustosa gastronomia locale.

 
 

Hotel Corno alle Scale di Pozzi Vanes - P.Iva 00365161207